Gli attacchi di panico possono diventare cronici o provocare danni? Si deve imparare a conviverci?

Domande e RisposteCategoria: Attacchi di panicoGli attacchi di panico possono diventare cronici o provocare danni? Si deve imparare a conviverci?
Utente Anonimo ha scritto 5 anni fa

Salve Dr. D’Alessandro,

non so se lei mi risponderà ma forse gia solo il fatto di poterle scrivere mi fa un gran bene. Io soffro di attacchi di panico da quasi tre anni, ho 24 anni, e non so ancora per quanto riuscirò a sopportare i miei attacchi di panico.

E qui arrivano le mie domande, mi bastano poche righe ma ho bisogno di fargliene più di una:

  1. Se non si risolvono possono diventare cronici così da non poter essere più risolti?
  2. I vari dolori al petto (e tutti i sintomi che mimano un infarto) possono causarmi man mano davvero dei danni al cuore?
  3. È vero che una volta che in qualche modo bisogna imparare a convinverci perché non vanno più via?

Dr. D’Alessandro, non c’è cosa più brutta di un attacco di panico, non lo augurerei neanche al mio peggior nemico, e non c’è cosa più bella di avere un paio di risposte senza dover pagare delle cifre impagabili per percorsi psicoterapeutici che non tutti possiamo permetterci.

Quindi la ringrazio anticipatamente per le risposte.

Mina

1 Risposte
Paolo D'Alessandro Staff ha risposto 4 anni fa

Cara Mina,
le risponderò in ordine:

  1. Se gli attacchi di panico non si risolvono presto tendono a diventare più difficili da mandare via. In pratica è più facile mandare via gli attacchi di panico che vengono da pochi mesi rispetto a quelli che vengono da diversi anni. Come un’abitudine, più dura nel tempo, più tempo richiede il suo oblio.
  2. In pratica no.
  3. No. Il concetto dell’accettare il proprio sé interamente, con le sue debolezze e fragilità, e quindi anche gli attacchi di ansia che produce, in realtà significa non aver più gli attacchi di panico… È un po’ come quando una persona trova finalmente il coraggio di affrontare una persona che la perseguita ma al primo vero confronto questa persona se la dà a gambe.

Mi permetta di aggiungere un commento sul suo ultimo pensiero: non tutte le psicoterapie richiedono cifre impagabili. Di solito più durano e più costano, questo è vero, ma ci sono talmente tanti diversi approcci psicoterapeutici, che può trovare sicuramente quello che fa più al suo caso, anche in termini economici.